Misteriosa figura fotografata su Marte

Strana figura alata di grandi dimensioni fotografata sulla superficie del pianeta rosso

Una misteriosa figura alata è stata scoperta in una recente fotografia su Marte. L’immagine scattata dal Mars Reconnaissance Orbiter della NASA lo scorso 18 luglio 2020 ritrae un oggetto della lunghezza di circa 12 metri. La misteriosa figura si trova accanto a un grande blocco rettangolare e ad altri oggetti rettangolari disposti in parallelo e posizionati l’uno accanto all’altro. Secondo Jean Ward che ha scoperto l’anomalia, a prima vista assomiglia a un velivolo a forma di disco con due parti simili a ‘pinne’ su entrambi i lati. Ma la strana forma fa pensare anche ad una creatura antica, come ad esempio un criptico, o ad una statua di grandi dimensioni. La foto ha riacceso il dibattito sulla presenza di vita in passato nel pianeta rosso. Marte, più piccolo e più freddo della Terra, ha certamente avuto, in un lontano passato, condizioni idonee ad ospitare la vita. Per oltre un miliardo di anni c’è stata acqua liquida che scorreva sulla sua superficie, gettandosi in laghi e mari, l’atmosfera era più densa di ora e le temperature in superficie dovevano essere non troppo lontane da quelle che abbiamo oggi sulla Terra.

Simile a un oggetto volante fotografato nel 2019

La foto dell’oggetto volante scattata su Marte nel 2019

Nel 2019 la NASA Curiosity Rover ha fotografato un misterioso oggetto volante sul pianeta rosso. L’oggetto, come si vede nella foto, è simile alla recente figura alata. Nella foto in bianco e nero, scattata su Sol 2446, si vede un oggetto volante nero che si staglia nel grande cielo di Marte. Apparentemente i due oggetti misteriosi sono simili. Quindi sorgono spontanee alcune domande: Cosa ci nasconde la NASA? Cosa o chi vive su Marte?Ricordiamo che Marte, pur presentando temperature medie superficiali piuttosto basse (tra −120 e −14 °C) e un’atmosfera molto rarefatta, è il pianeta più simile alla Terra tra quelli del sistema solare. Le sue dimensioni sono intermedie tra quelle del nostro pianeta e quelle della Luna. Il pianeta ha l’inclinazione dell’asse di rotazione e la durata del giorno simili a quelle terrestri.

Rispondi