Coronavirus, invasione shock dopo una partita di football americano

La vittoria del Notre Dame sul Clemson (football americano tra collage) verrà ricordata per la folle invasione di campo a fine gara: scene di vero e proprio delirio, alla faccia del covid e del distanziamento sociale

Scene di vero e proprio delirio collettivo si sono viste dopo il fischio finale di una partita di football americano tra college. La contesa sportiva vedeva il Notre Dame, squadra di casa, ospitare la prima in classifica. Assurdo quello che si è visto a fine partita. Il pubblico casalingo, alla faccia del covid e del distanziamento sociale, al fischio finale che ha sancito la vittoria della loro squadra ha invaso in massa il campo. Una inarrestabile marea umana festante si è riversata in campo tra scene di giubilo decisamente fuori luogo per la pandemia in corso.

Il video dell’invasione

Doveva essere “soltanto” una partita di football americano tra college ma alla fine è diventata altro. Una partita tra la quarta in classifica il Notre Dame (squadra dell’Università di Notre Dame, situata a South Band, Indiana) e la squadra del Clemson (squadra capolista della lega). Il match, attesissimo, si è concluso, dopo due tempi supplementari, con la vittoria dei padroni di casa del Notre Dame per 47-40. Una vittoria “thrilling” che verrà ricordata soprattutto per l’invasione dei supporter di casa a fine gara.

Rispondi